La credibilità di Berlusconi

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Che credibilità può avere un condannato in via definitiva per frode fiscale che promette una “flat tax” per di più pagata con una “un grande piano di privatizzazioni” dei beni pubblici nazionali?
Che credibilità può avere uno che ha fondato il suo partito, Forza Italia, con la mafia siciliana tramite il suo braccio destro Marcello Dell’Utri (tuttora in galera), quando parla di onestà e giustizia?
Che credibilità può avere uno avvezzo a orge, festini con escort e minorenni quando parla di tutela della famiglia?
Che credibilità può avere uno che mente dicendo di candidarsi a Presidente del Paese quando non può nemmeno candidarsi alle elezioni proprio per i reati commessi?
Che credibilità può avere uno che ha votato l’accordo di Dublino, il pareggio di bilancio in Costituzione e la legge Fornero, quando dice di volerli abolire?
Tutto questo è Silvio Berlusconi, uno dei più grandi mascalzoni che l’Italia abbia mai avuto la sfortuna di incontrare.
Il 4 marzo potrete scegliere tra lui, con la sua banda di politicanti, e il MoVimento 5 Stelle col suo programma a misura di benessere del cittadino e infarcito di giustizia ed equità sociale.
Pensateci bene, ne va dei prossimi 20 anni.



Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: : http://www.manliodistefano.it/la-credibilita-di-berlusconi/

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle