#IoSostengoRousseau perchè il M5S rifiuta i finanziamenti pubblici
#IoSostengoRousseau perchè il M5S rifiuta i finanziamenti pubblici

#IoSostengoRousseau perchè il M5S rifiuta i finanziamenti pubblici

bannerrousseau.jpg

di Danilo Toninelli

L’Italia vive una crisi di partecipazione enorme. I cittadini non vanno più a votare, i partiti hanno allontanato i cittadini dalle istituzioni. Il M5S è nato per colmare questa distanza. Noi siamo partecipazione e condivisione dei contenuti delle informazioni, l’abbiamo fatto fin dal giorno della nostra nascita. Ora lo stiamo facendo ancora di più. Grazie a Gianroberto Casaleggio che ci ha lasciato un’eredità enorme, oggi possiamo intervenire arrivando fino al Parlamento, i cittadini possono trasformarsi nelle istituzioni e presentare le leggi. Sto parlando del sistema operativo Rousseau, l’eredità di Gianroberto Casaleggio. In questo sistema operativo tutti voi potete partecipare, potete dire la vostra, proporre una vostra idea che per la prima volta nella storia in Italia si può trasformare in una legge e cambiare in meglio la vostra vita e quella di tutti i cittadini.

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l’hashtag #IoSostengoRousseau

Come tutti gli strumenti ha bisogno di sostegno, e siccome il M5S rifiuta i finanziamenti pubblici, rinunciando anche a 42 milioni di euro, non vogliamo i soldi dello Stato né essere comprati dalle lobby come hanno fatto i vecchi partiti. Chiediamo microdonazioni, cittadini che, donando anche un solo euro, non solo partecipano alla vita politica democratica del Paese, ma sostengono lo strumento Rousseau che gli permette di farlo. Io ho il grande onore di far parte di questo progetto, e di seguire il percorso che porta i cittadini da casa propria a scrivere una legge che poi arriva all’interno delle istituzioni, fin dentro il Parlamento. Per questo sostenere Rousseau significa sostenere voi stessi. Io sostengo Rousseau.

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it



FONTE : Blog di Beppe Grillo