#IoSostengoRousseau per la democrazia diretta
#IoSostengoRousseau per la democrazia diretta

#IoSostengoRousseau per la democrazia diretta

bannerrousseau.jpg

Questa è la prima iniziativa del M5S a cui abbia mai partecipato: era l’8 settembre 2007 e nella piazza della mia città raccoglievo le firme insieme a tanti altri attivisti per una proposta di legge di iniziativa popolare che chiedesse più democrazia in Italia e più etica in politica. Sono passati circa 10 anni, oggi siamo in Parlamento, ma come allora anche oggi le nostre iniziative continuano ad essere autofinanziate. Non prendiamo rimborsi elettorali, non prendiamo finanziamenti pubblici, tagliamo gli stipendi di chi eleggiamo all’interno delle istituzioni.
Da pochi giorni è nata Rousseau, una piattaforma del M5S che consentirà ai cittadini italiani di partecipare alle decisioni politiche di questo Paese. Rousseau, come tutte le attività del M5S, si autofinanzia. Per questo motivo vi chiedo di sostenere Rousseau:

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l’hashtag #IoSostengoRousseau

Sono anni che ci fanno votare ogni anno per persone, per eleggere rappresentanti nelle istituzioni di cui spesso si perdono le tracce per 5 anni. Noi vogliamo che i cittadini prima di tutto decidano sul cosa, non solo sul chi. Rousseau permetterà, a coloro che vorranno partecipare alle attività del M5S, proprio questo. Per farvi un esempio, un cittadino italiano, da qualsiasi posto in Italia, potrà presentare una proposta di legge in Parlamento attraverso la piattaforma Lex di Rousseau. Altri potranno emendare e discutere le proposte di legge fatte in Consiglio Regionale, dai nostri consiglieri regionali; i consiglieri comunali, ne abbiamo oltre mille in tutta Italia, potranno condividere documenti, condividere informazioni e quindi unirsi per avere ancora più forza nell’azione che portano avanti.
Sosteneteci! Vi ringrazio per tutto il sostegno che date al MoVimento 5 Stelle.

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it



FONTE : Blog di Beppe Grillo