#IoSostengoRousseau, il regalo di Gianroberto
#IoSostengoRousseau, il regalo di Gianroberto

#IoSostengoRousseau, il regalo di Gianroberto

bannerrousseau.jpg

di Alessandro Di Battista

Rousseau è l’ultimo regalo che ci ha fatto Gianroberto Casaleggio. E’ una piattaforma che ci consente, e consentirà a tutti i cittadini, di partecipare direttamente alla scrittura delle leggi. Consentirà di interagire con un MoVimento che è un movimento di cittadini e che sta facendo il proprio dovere di opposizione importante, ma sta proponendo anche una visione di mondo completamente diversa da quella finora proposta da partiti governati da lobbisti e altri “fossili”.
Rousseau consente di abbattere l’intermediazione tra istituzioni e cittadini: il M5S nasce proprio per distruggerla, perché se ci pensate intermediare è sempre una forma di esercizio del potere. Noi vogliamo un’informazione sempre meno intermediata, vogliamo che i cittadini possano entrare direttamente nelle istituzioni e vogliamo una piattaforma, Rousseau, che consenta a tutti i cittadini di dare dei suggerimenti a noi parlamentari.

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l’hashtag #IoSostengoRousseau

La democrazia diretta è il futuro, io sono convinto che tra qualche anno guarderemo alla democrazia rappresentativa (che non rappresenta nessuno) come oggi guardiamo alla monarchia assoluta, e cioè qualcosa di obsoleto. Ed è per questo che il governo, i partiti, il PD, cercano ogni giorno di ostacolare il diritto di tutti i cittadini a partecipare e a votare. Abbiamo un Presidente del Consiglio che invita a non votare al referendum; abbiamo un governo che non ha abolito le province, ma ha abolito solo la possibilità per i cittadini di votarle; che non abolisce il Senato, crea un Senato di fatto non elettivo. Vedete? Più la spinta a livello mondiale va verso la democrazia diretta, e più i partiti che detengono il potere spingono per la distruzione del concetto di democrazia, per impedire al cittadino di partecipare. Rousseau consente di partecipare, il MoVimento consente di partecipare, e lo fa autofinanziandosi perché non abbiamo lobbisti che ci finanziano le campagne elettorali. Buzzi, il mafioso Buzzi di Mafia Capitale, sosteneva il PD, noi invece abbiamo scelto di non avere questa gente alle spalle. Rifiutiamo anche tutti i rimborsi elettorali, per cui vi chiediamo una mano: sostenete Rousseau, perché rappresenta la possibilità per tutti i cittadini di essere liberi partecipando. Io sostengo Rousseau.

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it



FONTE : Blog di Beppe Grillo