Il report sull’attività parlamentare di Emanuele Cozzolino negli ultimi 5 anni

In questi anni sono orgoglioso di aver fatto parte di un progetto importante. Per la prima volta una forza politica diversa porta avanti un cambio deciso nello stile della politica italiana e fa dell’onestà la sua bandiera. Questo mutamento di prospettiva è stata giustamente definita una “rivoluzione gentile” dato che, pur non comportando eclatanti sconvolgimenti, si propone di riformare il sistema con un metodo prima ancora che con le proposte.

Ciò che richiede il MoVimento 5 Stelle per questo, non è solo forma, ma sostanza: rinunciare a parte dello stipendio di parlamentare, limitarsi a due mandati, respingere le logiche clientelari che caratterizzano altre forze politiche. Oltre a questo ho cercato però di imprimere un carattere personale al mio mandato e di essere “il cambiamento che vorrei”. Ho cercato di segnare il mio impegno con un modo di fare diverso improntato sull’ascolto, la disponibilità e il dialogo, specie con il mio territorio. E ritengo ora, alla conclusione di questo percorso, di dover dare un segno tangibile di ciò che intendiamo per trasparenza, dando conto concretamente di ciò che ho fatto per la terra in cui vivo, il Veneto, e per l’Italia.

Sono stato membro della commissione Affari Costituzionali e Segretario della stessa per la prima parte della legislatura. Ho fatto parte della Commissione di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro. Per un anno sono stato delegato d’aula e vice-capogruppo del gruppo MoVimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati. Durante il mio mandato ho rinunciato alla indennità aggiuntiva prevista per segretario ed ho restituito complessivamente al 31 ottobre € 174.422,42 euro.

Troverete di seguito la rendicontazione di tutti gli atti da me presentati. Vorrei però ricordare alcuni tra quelli a cui tengo di più:

VIDEO Luigi Di Maio Presenta I 20 Punti Del Programma Per La Qualità Della Vita Degli Italiani.

  • una mozione per la sospensione del pagamento della rata di luglio del finanziamento pubblico ai partiti;

  • una proposta di legge in materia di pubblicità e accesso dei cittadini alle ordinanze di protezione civile e ai dati relativi alle gestioni commissariali;

  • una mozione per chiedere di accertare le eventuali responsabilità politiche ed istituzionali della comunità il Forteto , il cui «profeta» e fondatore Rodolfo Fiesoli è stato condannato;

  • una proposta di legge per l’accorpamento di tutte le consultazioni elettorali e di durata degli organi elettivi regionali, il cosiddetto “election day”;

  • la prima mozione a seguito del devastante tornado che l’8/07/15 ha colpito i comuni di Pianiga, Dolo e Mira nella Riviera del Brenta Approvata poi a maggioranza con alcune modifiche dopo che ne avevamo ottenuto la discussione prima della pausa estiva;

  • una mozione sui VVF per un riconoscimento economico e per un aumento della dotazione di personale, approvata

Ho seguito anche il problema dell’elettrodotto aereo da 380 kV che attraverserà la Riviera del Brenta, partecipando a serate pubbliche organizzate dal comitato e dagli amministratori locali e chiedendo un incontro con Terna. Con una consigliera comunale M5S sto portando avanti un percorso al MIUR per ottenere protocolli di intesa per diffusione dell’open source a scuola. Questo e ciò che troverete di seguito non si tratta di un elenco completo di tutto ciò che ho fatto, dato che raccogliere tutti gli atti, le lettere, gli esposti, gli incontri pubblici e istituzionali e gli eventi sarebbe stato impossibile. Credo tuttavia che già questo possa dare un quadro estremamente sintetico del lavoro svolto. Ricordando che dietro ciascuno di questi documenti ci sono persone con problemi o con l’ambizione di rendere l’Italia un Paese migliore. Spero di aver contribuito a dare a tutte costoro una voce.

Emanuele

Report completo Cozzolino



Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: Emanuele Cozzolino : http://www.emanuelecozzolino.it/home/il-report-sullattivita-parlamentare-di-emanuele-cozzolino-negli-ultimi-5-anni/