GRUPPO M5S: “La regione sigla accordi con Tim intanto mille lavoratori del CSI rischiano di andare a casa. ICT pubblico nel caos”
GRUPPO M5S: “La regione sigla accordi con Tim intanto mille lavoratori del CSI rischiano di andare a casa. ICT pubblico nel caos”

GRUPPO M5S: “La regione sigla accordi con Tim intanto mille lavoratori del CSI rischiano di andare a casa. ICT pubblico nel caos”

Un protocollo d’intesa siglato con TIM per non meglio precisate soluzioni digitali per la Pubblica amministrazione, intanto mille lavoratori di CSI Piemonte, che operano nello stesso campo, rischiano di finire in mezzo ad una strada.

Cosa intende fare la Regione Piemonte con TIM? Quali sono, in concreto, gli obiettivi del progetto? Perché la Regione non ha fatto ricorso alle competenze della propria partecipata CSI Piemonte? A queste domande l’assessore De Santis non ha fornito risposte convincenti.

Nell’accordo sono citati interventi nel settore sanitario, per l’identità digitale, istruzione e infomobilità. Fronti sui quali CSI, ed altre società partecipate pubbliche come 5T, possono tranquillamente operare.

Con quale faccia gli esponenti della Giunta Chiamparino possono ancora affermare di voler “salvare” il CSI? Come al solito le dichiarazioni vanno in un senso, i fatti concreti in quello opposto. Un altro esempio? Le condizioni di lavoro dei dipendenti TIM. Da una parte l’assessore Pentenero convoca l’azienda cercando, senza trovarla, una soluzione per i lavoratori trasferiti anche a centinaia di km di distanza. Dall’altra la collega di Giunta De Santis chiude accordi con la stessa TIM. Prevalgono incoerenza e opacità, tutto questo appare davvero come una presa in giro per lavoratori e cittadini.

Gruppo regionale M5S Piemonte



FONTE : Movimento 5 stelle Novara

LINK: http://www.novara5stelle.it/2017/06/08/gruppo-m5s-la-regione-sigla-accordi-con-tim-intanto-mille-lavoratori-del-csi-rischiano-di-andare-a-casa-ict-pubblico-nel-caos/

Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte