Giovani talenti AMA

di Pinuccia Montanari – Da oggi in Ama si premiano le competenze. Autisti e operatori ecologici giovani e laureati saranno i manager del futuro.

Tra i circa 7mila e settecento dipendenti di Ama sono state selezionate 20 persone con meno di 38 anni e una laurea. Sono giovani che, nonostante la loro formazione universitaria, si erano comunque messi in gioco come operatori ecologici e autisti. Come tanti giovani italiani.
Sono stati in strada da 8 a 12 anni. Mai prima d’ora l’azienda aveva dato a loro un’opportunità per mettere a frutto le proprie conoscenze, unite all’esperienza sul campo. Grazie alla nuova Ama, saranno i manager di domani.

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Un futuro diverso per l’azienda che passa anche dall’entusiasmo e dalla voglia di mettersi in gioco di Andrea, Fabio, Giorgia, Manuel, Roberta, Daniele, Simone, Alessandra, Roberto che sono solo alcuni dei 20 giovani “talenti” selezionati per un percorso di crescita che doterà Ama di personale altamente qualificato e professionale.

Giovani che hanno lavorato sul campo, che conoscono il territorio, fieri di essere stati operatori ecologici, e che ora dopo una fase di formazione sono pronti a lavorare per settori strategici come acquisti, risorse umane, impianti, parco mezzi, raccolta differenziata e information technology.

Al termine del progetto verrà stilata una graduatoria finale con l’obiettivo di collocare ogni singola risorsa in un settore specifico della macrostruttura Ama e in base alle valutazioni del percorso formativo e alle inclinazioni e motivazioni personali di ognuno.

Un’opportunità per loro, un cambio di rotta per l’azienda. Una cosa è certa: con noi vincono le competenze.



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo