Fondi UE per la bonifiche delle discariche in Sicilia

Oggi vi parlo di uno strumento importantissimo, che finanzia la “Bonifica di aree inquinate”, e in particolare delle discariche siciliane. Si tratta di un Avviso pubblico in attuazione del PO FESR Sicilia 2014-2020 – Azione 6.2.1, lanciato dal Dipartimento dell’Acqua e dei Rifiuti.

Il bando mette a disposizione 35 milioni di euro e mira a risanare quelle aree regionali inquinate che mettono a rischio la salute e l’ambiente, tali da inibire l’utilizzo per attività produttive, turistiche o per servizi a favore della collettività.

Chi sono i beneficiari?

Posso partecipare all’Avviso le Amministrazioni pubbliche così come indicate nel PO FESR 2014.2020: Regione, Enti locali, Enti Pubblici.

Quali interventi finanzia?

Il bando finanzia interventi di “messa in sicurezza”, “bonifiche”, “ripristino e ripristino ambientale” sui seguenti siti contaminati:

-Discariche pubbliche dismesse censite nel Piano regionale delle Bonifiche;

-Discariche pubbliche dismesse rientranti nelle perpetrazioni nazionali

Nel rispetto del principio “chi inquina paga” non saranno ammessi interventi nelle aree produttive: siti industriali, commerciali, minerari, cave.

Quanto finanzia?

Il contributo finanziario viene concesso al 100% dei costi totali ammissibili

Quando scade?

La scadenza del Bando è prevista dopo 90 giorni dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia.

Per maggiori info 

https://www.euroinfosicilia.it/po-fesr-2014-2020-azione-6-2-1-bonifica-di-aree-inquinate-secondo-le-priorita-previste-dal-piano-regionale-delle-bonifiche-avviso-pubblico-per-la-selezione-di-beneficiari-e-di-ope/

Ing.Gambino Calogero – Contatti per informazioni: Dipartimento Regionale dell’Acqua e dei Rifiuti – Servizio 6 “Bonifiche” Dirigente del servizio

L’articolo Fondi UE per la bonifiche delle discariche in Sicilia sembra essere il primo su Ignazio Corrao.



FONTE : Ignazio Corrao