Ecco l'emendamento che (secondo la Procura) fruttò un Rolex al sottosegretario
Ecco l'emendamento che (secondo la Procura) fruttò un Rolex al sottosegretario

Ecco l'emendamento che (secondo la Procura) fruttò un Rolex al sottosegretario

emenVicari.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Rolex in cambio di un emendamento, un emendamento che portò un abbattimento dell’IVA di 7 milioni per alcune aziende marittime private.

L’indagine della Procura di Trapani ha condotto all’arresto dell’armatore marittimo Morace e dell’ex sindaco di Trapani, nonché del deputato regionale Fazio. Ma si ipotizza anche il coinvolgimento del sottosegretario ai Trasporti Vicari, senatrice di AP, e di un parlamentare.

Come si giustifica il sottosegretario? E il governo cosa ha da dire al riguardo? Vogliamo assolutamente che venga fatta chiarezza. Una situazione gravissima che se fosse confermata in sede giudiziaria dovrebbe far scattare immediatamente le dimissioni.

Anche perché il sottosegretario Vicari lo tenevamo d’occhio da tempo: già in passato l’avevamo contestata per emendamenti presentati all’ultimo minuto, a favore delle lobby. Ricordiamo come fosse ieri l’emendamento Tempa Rossa presentato di notte durante la discussione dello Sblocca Italia: la “manina” magica quella volta era la sua.

Sulla valenza politica della Vicari, insomma, ci siamo già esposti. Ma qui si va oltre. Per i Rolex si sono già dimessi ministri: ci aspettiamo il medesimo atteggiamento.

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it



Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: Blog di Beppe Grillo : http://www.ilblogdellestelle.it/ecco_lemendamento_che_secondo_la_procura_frutto_un_rolex_al_sottosegretario.html