è diventata una partita a poker e Di Maio sta giocando ottimamente le sue carte. Non lasciamoci ingannare dai soliti noti

Di Maio ha capito il pericolo inciucio e che salvini viene tenuto per le palle dal nano e dal pd e sta aprendo al pd non per reale interesse ma solo per togliergli la possibilità di scaricare al movimento 5 stelle la colpa di non aver cercato alleanza.

Ormai è diventata una partita a poker e Di Maio sta giocando ottimamente le sue carte.

Se non potranno dare la colpa al movimento saranno spalleval muro e anche i più ostinati si renderanno conto che tutto ciò che accade è solo colpa di PD-PDL-LEGA. Al prossimo giro prendiamo il 50%.

Non lasciamoci ingannare dai soliti noti che cercano di far passare la tattica di Di Maio per un atto di sottomissione al pd, è tutto il contrario.

Giuseppe Arpino‎

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi