è diventata una partita a poker e Di Maio sta giocando ottimamente le sue carte. Non lasciamoci ingannare dai soliti noti

Di Maio ha capito il pericolo inciucio e che salvini viene tenuto per le palle dal nano e dal pd e sta aprendo al pd non per reale interesse ma solo per togliergli la possibilità di scaricare al movimento 5 stelle la colpa di non aver cercato alleanza.

Ormai è diventata una partita a poker e Di Maio sta giocando ottimamente le sue carte.

Se non potranno dare la colpa al movimento saranno spalleval muro e anche i più ostinati si renderanno conto che tutto ciò che accade è solo colpa di PD-PDL-LEGA. Al prossimo giro prendiamo il 50%.

Non lasciamoci ingannare dai soliti noti che cercano di far passare la tattica di Di Maio per un atto di sottomissione al pd, è tutto il contrario.

Giuseppe Arpino‎

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: Contenuto Protetto !!!