Disfida di Barletta: indaga la procura di Trani
Disfida di Barletta: indaga la procura di Trani

Disfida di Barletta: indaga la procura di Trani

La Procura della Repubblica di Trani ha aperto un fascicolo a carico del sindaco di Barletta Pasquale Cascella e di sette assessori della sua precedente Giunta (Giusy Caroppo, Antonio Divincenzo, Azzurra Pelle, Vittorio Pansini, Giuseppe Gammarota, Antonio Rizzi, Anna Francabandiera) per il reato di abuso d’ufficio.

I fatti su cui verte l’indagine, denunciati con un esposto del Movimento 5 Stelle, elaborato dal gruppo degli attivisti di Barletta e firmato dall’on. Giuseppe D’ambrosio e dalla consigliera regionale Grazia Dibari, concernono la presunta illegittimità della procedura con cui il Sindaco di Barletta Pasquale Cascella e la Giunta comunale avevano assegnato l’incarico di organizzare la rievocazione storica della “Disfida di Barletta” per l’anno 2015.

Le indagini sono state affidate al Sostituto Procuratore Scimè.

Esprimiamo massima fiducia nella magistratura, che ancora una volta, purtroppo, è chiamata ad intervenire su questioni su cui avrebbe dovuto invece far luce la politica stessa.

Attivisti 5 stelle Barletta



FONTE : M5S Barletta