Disagi intollerabili su autobus Nova Siri-FCA Melfi, presentata un’interrogazione.

Mentre Pittella e i suoi sodali pensano ad accordi e inciuci anti Movimento 5 Stelle, i cittadini lucani continuano a pagare quotidianamente sulla propria pelle i disagi e le inefficienze causati da servizi carenti, non degni di un Paese civile.

Stavolta, come denunciato in una nota dall’Unione Sindacale di Base, è toccato ad alcuni lavoratori della FCA di Melfi che si stavano recando a lavoro dopo essere partiti da Nova Siri. I lavoratori hanno denunciato la situazione di abbandono di alcuni mezzi della ditta Nolè, evidenziando come nonostante il freddo rigido e la neve i mezzi fossero sprovvisti di impianto di riscaldamento funzionante.

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Sono numerose le segnalazioni raccolte in questi mesi sulle disastrose condizioni del servizio di trasporto pubblico regionale. Segnalazioni che provengono da più fronti, sia dai pendolari che utilizzano i mezzi pubblici per recarsi a Potenza per ragioni di studio e di lavoro, sia da parte dei lavoratori occupati presso le diverse zone industriali presenti sul territorio regionale.

Un serio ed efficace piano del trasporto pubblico regionale dovrebbe puntare anche sulla qualità dei mezzi, oltre che sulla efficienza degli stessi, mentre nella nostra Regione circolano ancora mezzi obsoleti e inadeguati, con il ripetersi di episodi incresciosi ai danni dei pendolari e dei lavoratori.

Per porre ancora una volta l’attenzione su questi gravi disagi ho provveduto a interrogare il Presidente della Giunta Regionale e l’Assessore ai Trasporti per conoscere cosa si intenda fare per evitare il ripetersi di situazioni incresciose come quelle denunciate nei giorni scorsi dai lavoratori della zona industriale di San Nicola di Melfi; in che modo si intenda intervenire concretamente per migliorare i servizi resi dalla ditte che gestiscono le tratte in questione; quali siano i controlli eventualmente effettuati dalla Regione per verificare la situazione e il rispetto delle norme da parte di chi gestisce il servizio. Inoltre ho richiesto se non si ritenga opportuno convocare l’Unione sindacale di Base per raccogliere tutte le segnalazioni fatte in questi mesi e avviare azioni mirate per migliorare la situazione.

Gianni Leggieri
Consigliere Regionale M5S 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



FONTE : Basilicata 5 stelle