Degasperi interroga Dorigatti sull’opportunità di sospensione di Donatini dal Corecom
Degasperi interroga Dorigatti sull’opportunità di sospensione di Donatini dal Corecom

Degasperi interroga Dorigatti sull’opportunità di sospensione di Donatini dal Corecom

Degasperi interroga Dorigatti sull’opportunità di sospensione di Donatini dal Corecom




Gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle

CONSIGLIO DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

Trento, 23 maggio 2016

Egregio Signor
Bruno Dorigatti
Presidente del Consiglio Provinciale
SEDE

per conoscenza
Presidente del Comitato provinciale per le Telecomunicazioni
Via Manci, 27

Le dichiarazioni pubbliche del dottor Orfeo Donatini, Presidente dell’Alto Adige Anpi (Associazione nazionale partigiani italiani), riportate da Rai3 Trentino Alto Adige e dal quotidiano Trentino sul referendum confermativo inerente la riforma costituzionale Renzi – Boschi di ottobre, suscitano dubbi di opportunità e compatibilità rispetto ai ruoli ricoperti.

Vista la fase politica delicata che si attraversa e considerato che il referendum dovrebbe imporre un atteggiamento super partes e neutrale dei rappresentanti delle istituzioni pubbliche, sfugge il significato di affermazioni espressione di un chiaro indirizzo di voto che lo stesso Presidente dell’Alto Adige Anpi avrebbe fatto in diverse occasioni istituzionali.

Posto che il dott. Donatini è componente effettivo del Corecom, organo garante del sistema delle comunicazioni locali, chiedo di valutare l’opportunità della Sua sospensione da tale carica sino all’esito del referendum.

   Cons. prov. Filippo Degasperi



FONTE : MoVimento 5 Stelle Trentino