Corriamo per vincere

È evidente che alcuni giornali stiano provando a mettere zizzania dando un senso erroneo ad alcune mie frasi.
È bene allora chiarire che a Coffee Break La7 mi è stata fatta una domanda molto pertinente che suonava più o meno così “chi vi darà il voto di fiducia sul programma elettorale vorrà certamente qualcosa in cambio”.
Siccome mi reputo onesto intellettualmente e conosco bene i meccanismi parlamentari ho risposto confermando che certamente sarà così e certamente ci chiederanno dei ruoli di governo o delle cariche istituzionali in cambio.
Negarlo sarebbe idiota.
Con questo volevo intendere che pur di avere la fiducia sul programma concederemo ministeri a chicchessia o faremo alleanze politiche? Certamente no. Chi mi conosce sa come mi sia guadagnato la nomina di “ortodosso” o prima ancora “talebano”. Ciò che intendo dire è che la sera delle elezioni, numeri e percentuali alla mano, si dovrà fare un tavolo politico per trovare chi ci sta a portare avanti il programma del MoVimento 5 Stelle per la qualità della vita degli italiani.
Dopo di che loro chiederanno, certamente, ma noi saremo il primo partito e quindi potremo valutare le richieste e decidere se far saltare il banco.
Una cosa è certa, noi non ci alleiamo con chi ha governato e distrutto il nostro Paese e, soprattutto, noi corriamo per vincere le elezioni e governare da soli.
Il resto sono chiacchiere e vi invito a ignorarle, abbiamo cose più utili cui pensare.



Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: : http://www.manliodistefano.it/corriamo-per-vincere/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: Contenuto Protetto !!!