Confronto politico con Actionaid Italia

In questi quattro anni il MoVimento 5 Stelle in Parlamento ha portato avanti e sostenuto una serie di norme e proposte per promuovere una cultura fondata sul rispetto delle differenze (a partire da quelle di genere) e delle pari opportunità, per i diritti e la dignità delle donne e per contrastare le varie forme di violenza e di discriminazione.
Il nostro lavoro si è ispirato ai principi della “Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica” (Convenzione di Istanbul), che l’Italia ha ratificato come primo atto ad inizio legislatura e che prende in considerazione molteplici aspetti legati alle condizioni delle donne. Le cosiddette “questioni di genere” non sono un problema esclusivamente femminile, al contrario riguardano tutti in quanto mettono al centro della Politica il tema delle relazioni tra donne e uomini, evidenziando la disparità dei tradizionali rapporti di potere fondati sull’invisibilità e la “naturalezza” del lavoro domestico e di cura da parte delle donne.
Ho parlato di tutto questo e più in generale di cooperazione tra Stato e Terzo Settore ad un confronto politico tenutosi nella sede milanese di ActionAid Italia questa mattina. Ecco a voi il video dei miei interventi.

 



FONTE :