«Caso Sergio, interrogazione del M5S Modena»
«Caso Sergio, interrogazione del M5S Modena»

«Caso Sergio, interrogazione del M5S Modena»

M5S Modena: «Chiediamo a Muzzarelli se ritiene politicamente opportuno l’incarico della dirigente Sergio in vista del prossimo Piano Strutturale Comunale (PSC)»

MODENA, 31 MAG – Il MoVimento 5 Stelle Modena con un’interrogazione chiede al Consiglio di riaprire il dibattito su Maria Sergio, nominata dirigente dal sindaco Muzzarelli il 30 settembre 2015 al Settore pianificazione territoriale e trasformazioni edilizie del Comune di Modena.
Prima di tale incarico, Maria Sergio ha ricoperto per 10 anni quello di dirigente del Servizio Pianificazione e Qualità Urbana del Comune di Reggio Emilia. Proprio in merito ad alcune vicende avvenute nel reggiano il nome della Sergio, che non risulta essere mai stata indagata, sarebbe contenuto in almeno due rapporti di soggetti inquirenti nel contesto delle indagini che hanno portato al processo sulle infiltrazioni mafiose Aemilia.
Il M5S Modena chiede quindi nuovamente al Sindaco Muzzarelli, alla luce delle recenti informazioni contenute nelle carte pubblicate progressivamente su vari quotidiani, se ritiene politicamente opportuno che la dirigente Ing. Sergio continui a svolgere l’incarico di dirigente al Settore Pianificazione territoriale e trasformazioni edilizie del Comune di Modena, ruolo di primaria importanza per la vita e lo sviluppo della nostra città. Ancora di più oggi che tale figura occupa un posto centrale nella implementazione del prossimo Piano Strutturale Comunale (PSC) che definirà lo sviluppo futuro e la configurazione urbanistica della città per diversi decenni.



FONTE : Modena 5 Stelle