Cambiare vita e lavoro: istruzioni per l’uso

Il più grande e completo Centro per le Tecnologie Alternative italiano, il Parco delle Energie Rinnovabili, nel cuore dell’Italia, ospiterà il 29 e 30 Settembre il Corso CAMBIARE VITA E LAVORO, con i Docenti Paolo Ermani e Alessandro Ronca.

A molte persone non piace granché il lavoro che fanno e conseguentemente la soddisfazione nella vita ne risente, considerando che il lavoro è l’attività maggiore della nostra esistenza. Ci sono poi persone che il lavoro lo cercano e vorrebbero non adattarsi a fare qualcosa che non rispecchia le loro aspirazioni e desideri. Normalmente si pensa che il lavoro anche se non piace, sia una condanna inevitabile e si è fortunati se lo si ha ma le cose non stanno proprio così.

Esistono ormai molteplici esempi di persone singole e progettualità collettive che hanno fatto della loro passione un lavoro inteso come realizzazione personale e non solo il mezzo per portare a casa dei soldi, non importa come e facendo cosa. Ci sono infatti molti lavori dannosi sia per se stessi che per l’ambiente e di conseguenza per i propri figli e nipoti. Ma è possibile cambiare e uscire dal tunnel del lavoro come condanna e accettazione di qualsiasi situazione purché ci dia da vivere. Le alternative sono praticabili senza dover essere né ricchi, né raccomandati o figli di papà.

Che le soluzioni ci siano lo attesta anche questo corso di formazione giunto ormai alla 35 edizione organizzato dall’Ufficio di Scollocamento e che si svolge proprio in un progetto dove l’alternativa si tocca con mano: il Parco dell’Energia Rinnovabile, struttura autosufficiente dal punto di vista energetico.

Prima di emigrare, gettare la spugna, accettare un lavoro che odierete o se volete abbandonare un lavoro che non vi piace, provate a valutare delle alternative che magari avete già pensato di percorrere ma non sapete bene in che modo.

Insieme cercheremo di trovare risposte e percorsi concreti per provare a realizzare l’obiettivo del lavoro ideale e una vita che ci dia maggiori soddisfazioni.

(Paolo Ermani)

 

Che cosa è il Cambiamento
Il corso serve a dare informazioni pratiche, aiuto, idee e soluzioni a chi vuole trovare nuove strade più appaganti per il proprio lavoro e per la propria vita

A chi si rivolge il corso?
Il corso è rivolto a chiunque, studenti, impiegati, disoccupati, insegnanti, operai, manager, pensionati, casalinghe e casalinghi, tecnici, agricoltori, scienziati, politici, imprenditori, ricercatori, etc.

Le ragioni per partecipare

  • Darsi delle opportunità
  • Conoscere persone e progetti che già da molto tempo hanno realizzato delle alternative in pratica
  • Toccare con mano strutture e tecnologie che sono il futuro ambientale e lavorativo
  • Sapere che non si è soli nel cammino del cambiamento e tanti stanno facendo scelte simili a quelle che noi vorremmo fare
  • Soggiornare in un luogo di grande bellezza ambientale e mangiare bene

TUTTE LE INFO PER PARTECIPARE QUI



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo