California: 100% energie rinnovabili entro il 2045

I legislatori californiani hanno presentato una legge che impone che il 100% dell’elettricità dello stato provenga da fonti prive di carbonio entro il 2045, facendo quello che è ampiamente considerato uno dei passi più coraggiosi per combattere i cambiamenti climatici.

Oltre al mandato del 100%, il progetto di legge prevede che entro il 2030 le aziende elettriche debbano acquistare il 60%dell’energia da fonti rinnovabili, con un aumento rispetto all’attuale obiettivo del 50%.

“Questa è una risposta alla minaccia dei cambiamenti climatici e all’inerzia di Washington, DC”, ha detto Dan Jacobson, direttore dello stato di Environment California, “Porteremo anche molti altri stati in tutto il paese a raggiungere il 100%”.

Il disegno di legge si dirige verso il Senato dello stato, dove è previsto che passi. Il governatore democratico Jerry Brown ha 30 giorni per firmarlo.

Se la legge passerà la California diventerà il secondo stato dopo le Hawaii , che hanno approvato la propria legislazione nel 2015, a chiedere il 100% di energia elettrica senza emissioni di carbonio entro il 2045. La California diventerà anche la più grande economia del mondo a impegnarsi al 100% per l’elettricità senza emissioni di carbonio in 27 anni.

“Quando si tratta di combattere il cambiamento climatico e di ridurre la nostra dipendenza dai combustibili fossili, la California non tornerà indietro”, ha dichiarato il senatore Kevin de Leon.

California Dreaming!



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo