Blutec: M5S, preoccupa ennesimo nulla di fatto al Mise su T.Imerese

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Sunseri, subito commissione indagine all’Ars su ex Fiat

“L’ennesimo nulla di fatto al ministero dello Sviluppo economico sulla vertenza degli operai ex Fiat, oggi Blutec, di Termini Imerese ci preoccupa. Siamo preoccupati anche per il silenzio delle istituzioni regionali e dell’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano, che non ha proferito parola su questa vertenza annosa. Oltre due mesi, fa il M5S ha chiesto la convocazione di un’audizione in commissione Attività produttive dell’Ars con Invitalia, Blutec, sindacati, Regione siciliana e comune di Termini Imerese. Era stata fissata per il 23 maggio, eppure è saltata perché è stato praticamente impossibile reperire i vertici della società del gruppo Metec Stola”. Lo dice il deputato regionale del M5S Luigi Sunseri, dopo il vertice al ministero dello Sviluppo economico sul rilancio del polo industriale di Termini Imerese, dove Invitalia ha revocato il contratto di Sviluppo con Blutec chiedendo alla società la restituzione di 20 milioni di euro di fondi pubblici per il rilancio dell’ex fabbrica di Fca.
“Vogliamo vederci chiaro su quanto sta accadendo – prosegue – i lavoratori hanno bisogno di risposte sul loro futuro occupazionale e per questo abbiamo deciso di andare fino in fondo, chiedendo la costituzione di una commissione speciale di indagine in seno al Parlamento regionale”. “Alla prima seduta utile – conclude – presenterò un ordine del giorno per l’immediata istituzione di questo organismo all’Ars”.




FONTE : sicilia5stelle

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle