Biogas: Si avvii percorso per arrivare ad un testo efficace

La Commissione Ambiente di Regione Lombardia ha avviato l’iter di discussione della mozione, presentata dal Movimento Cinque Stelle, relativa alla diffusione sul territorio lombardo di centrali biogas e biometano.

“Il nostro obiettivo è quello di ottenere atti concreti, non solo un impegno simbolico – commenta il consigliere regionale Massimo De Rosa, primo firmatario dell’iniziativa – . Sia chiaro, il nostro intento non è quello di demonizzare la produzione di biogas e biometano, ma quello di regolamentare un mercato che in Lombardia ha avuto una crescita esponenziale negli ultimi anni”.

Continua Marco Degli Angeli, co-firmatario della mozione:

“Regione Lombardia deve tornare ad essere vera cabina di regia per quanto riguarda la pianificazione energetica del territorio. Dobbiamo lavorare in termini di vera economia circolare garantendo la filiera corta, l’autosufficienza degli impianti e ragionare  in termini di impatto ambientale cumulativo. L’energia rinnovabile deve essere veramente tale e non un paravento dietro il quale nascondere un business che sfrutta incentivi pubblici pagati con le bollette elettriche dei cittadini”.

Alla discussione ha partecipato anche l’assessore all’Ambiente Raffaele Cattaneo. “Ringraziamo l’Assessore per il contributo alla discussione, dal quale ci auguriamo emerga la possibilità di intraprendere un percorso condiviso, attraverso il quale arrivare ad un testo efficace ed incisivo” è il commento dei consiglieri 5 Stelle.

L’articolo Biogas: Si avvii percorso per arrivare ad un testo efficace proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi