Bilancio di previsione: il commento del gruppo Attivisti 5 Stelle Barletta
Bilancio di previsione: il commento del gruppo Attivisti 5 Stelle Barletta

Bilancio di previsione: il commento del gruppo Attivisti 5 Stelle Barletta

Il bilancio di previsione è lo strumento di programmazione degli enti locali, ossia tutto ciò che un Comune prevede di fare nei prossimi (tre) anni. Ma a Barletta il bilancio si è trasformato in un libro dei desideri, sogni che svaniscono alle prime luci dell’alba. E per i cittadini sarà un brusco risveglio.

Un bilancio approvato in ritardo, senza conoscere il consuntivo precedente, con voci di entrata utili solo a far quadrare i conti (es. alienazioni). Un bilancio che prevede agevolazioni fittizie (ad esempio alle start-up non presenti sul nostro territorio) oppure limitate perché applicabili ai soli 2/3 dell’anno in corso. Nelle pieghe del bilancio si trovano fondi non sfruttati, finanziamenti persi, lavori mai avviati… Dure critiche sono arrivate dalle stesse forze di maggioranza che però poi lo hanno votato compatte perché, si sa, la poltrona vince sempre sulla coerenza.

Continuare a giustificare tutto questo non è semplice: ormai sono trascorsi tre anni dall’insediamento del sindaco Cascella e la favoletta che l’attuale situazione è stata ereditata dalle precedenti amministrazioni non regge più.

Infine è da annotare l’ennesimo tradimento del mandato dei cittadini con una nuova entrata nel gruppo misto (consigliera Piazzolla), forse propedeutica all’ennesimo cambio di casacca. Con buona pace dell’etica in politica.

Si salvi chi può.

Attivisti 5 Stelle Barletta



FONTE : M5S Barletta