Intervista al dott. Massimo Conio e petizione alla Regione Liguria per difendere la Gastroenterologia di Sanremo

La Giunta regionale ligure in data 13 luglio 2018 con provvedimento avente a oggetto “Atto di Autonomia Aziendale della  A.S.L. 1. Provvedimenti conseguenti” ha deliberato su proposta dell’Assessore Sonia Viale di declassare la Struttura Complessa di Gastroenterologia dell’Ospedale di Sanremo … Continua a leggere →…

La Regione ha bocciato la richiesta di Inchiesta Pubblica sul Biodigestore di Taggia: gravissimo!

Il M5S Sanremo il 27 aprile nella conferenza organizzata a Taggia dal titolo: “Perchè no al biodigestore” aveva proposto una lettera con la richiesta di Inchiesta Pubblica da inviare in Regione, la lettera era stata firmata dal Sindaco di Taggia, … Continua a leggere →…

Proposta istituzione cimitero per animali di affezione a Sanremo

Gli animali di compagnia sono compagni insostituibili  per tutti, di gioco per bimbi, di compagnia per anziani o persone sole, di pet therapy per chi vive un momento di grande difficoltà e si consolida nel tempo un forte legame sul … Continua a leggere →…

Biodigestore, richiesta di inchiesta pubblica

The post Biodigestore, richiesta di inchiesta pubblica appeared first on Movimento 5 Stelle Sanremo. FONTE : Movimento 5 Stelle Sanremo Hai un Blog? Condividi questo articolo! Ecco il Link:

Perchè NO al Biodigestore – incontro pubblico

  Il M5S Sanremo rende nota la  lettera che verrà presentata venerdì 27 aprile all’incontro “Perchè no al biodigestore” a Taggia a Villa Boselli alle ore 21. Nella lettera si chiede alla Regione l’ avvio  di Inchiesta Pubblica per la … Continua a leggere →…

Regolamento artisti di strada: silenzio assoluto da parte dell’amministrazione, perché?

Il Presidente FNAS (Federazione nazionale arte di strada) Giuseppe Boron scrive una e.mail al M5S Sanremo, questo il testo: “Dopo il Festival abbiamo inutilmente scritto sia al Sindaco che all’Assessore di competenza per sollecitare un incontro. Nessuna risposta. Si è … Continua a leggere →…

Ennesimo tentativo di far cassa alle spalle dei cittadini senza risolvere i problemi

In Consiglio comunale il M5s aveva sottolineato la totale scomparsa della riduzione della Tari per chi doveva conferire i rifiuti nell’area di raccolta posta tra i 500 e i 1000 metri. Nel 2017 gli utenti pagavano il 40% della tariffa, … Continua a leggere →…

Terza interrogazione sul mancato collaudo della scala antincendio scuola Rubino

E’ un dato di fatto che la scuola Rubino situata in Via Dante Alighieri al 216,  in caso di evacuazione degli alunni e del corpo insegnante, non può garantire la sicurezza dal momento che la scala antincendio non è mai … Continua a leggere →…