OGM: lo stop del ministero della salute è un’occasione per tutelare l’agricoltura di qualità

Il MoVimento 5 Stelle si e’ sempre battuto per un’Agricoltura sostenibile, biologica e libera da Ogm, e per questo accogliamo con favore la decisione del ministero della Salute di esprimere parere negativo alla normativa europea sull’autorizzazione di alimenti e mangimi costituiti da mais Ogm. Con…

Milleproroghe: facciamo un pò di chiarezza sulle periferie

I Comuni hanno bisogno di ossigeno, dopo tanti anni di tagli e sacrifici. Nel Milleproroghe abbiamo sbloccato 1 miliardo di euro per i comuni in avanzo di bilancio, così che possano rilanciare già da quest’anno gli investimenti in opere e servizi pubblici. Ma non ci…

L’acquisto illegittimo di “palla palla”

Abbiamo formalmente diffidato il governatore della Regione Calabria, Mario Oliverio, a non acquistare per intero il palazzo degli uffici della Provincia di Cosenza, che il suo presidente di allora, cioè lo stesso Oliverio, comprò dalla società Pirelli 6C per 8milioni e 400mila euro, contraendo un…

Affidamenti diretti nel turismo: abbiamo denunciato Oliverio

Alles in Ordnung, cioè tutto a posto, avrà ribadito il governatore Mario Oliverio a conclusione del Campionato Europeo di atletica leggera tenutosi a Berlino dal 6 al 12 agosto, in occasione del quale la Regione Calabria ha proceduto all’affidamento diretto alla Fondazione GTechnology di Modena…

ASP di Reggio Calabria: Scura venga sostituito immediatamente!

È una pagliacciata, un abuso senza precedenti l’attribuzione delle funzioni di direttore generale dell’Asp di Reggio Calabria da parte del commissario Massimo Scura a se stesso.Qui si è superato alla grande anche il noto diritto creativo della Regione Calabria guidata da Gerardo Mario Oliverio. Scura…

La giunta Oliverio vende fumo

In riferimento alla recente deliberazione con cui l’esecutivo regionale ha approvato la seconda fase del Piano di rafforzamento amministrativo per la gestione del Programma operativo Calabria Fesr-Fse 2014-2020, Oliverio e soci ci propinano grandi interventi e risultati, quando la Regione è a terra su tutti…

Fermeremo il mostro “Grassettopoli”

Basta con il consumo di suolo e la cementificazione selvaggia. Non consentiremo che a Caraffa (CZ) sorga Grassettopoli, su cui lo scorso 22 maggio la Regione Calabria ha dato parere negativo nella Valutazione ambientale strategica. È molto grave che, in barba a tale parere, la…

In arrivo il decreto attuatico per l’agricoltura sociale

La sottosegretaria alle politiche agricole Alessandra Pesce, rispondendo ad un nostro question time, ci ha confermato oggi che il decreto attuativo della legge sull’agricoltura sociale approvata nel 2015 è finalmente in dirittura d’arrivo. Nelle prossime settimane avremo modo di esaminarlo in commissione per dare un…

Parco Nazionale della Sila: finisce l’era del poltronismo

Il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha chiesto un incontro al governatore della Calabria, Gerardo Mario Oliverio, per superare l’attuale fase di commissariamento del Parco nazionale della Sila. L’ho appreso dalla risposta del ministro ad una interrogazione che ho sottoscritto del collega Giuseppe D’Ippolito, con cui…

Centrale del Mercure, Parentela (M5S): rimuovere il Presidente del Parco Pappaterra

Il presidente del Parco nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, deve essere rimosso dall’incarico. E’ quanto ho chiesto in un’interpellanza urgente al nuovo ministro dell’Ambiente, Sergio Costa. Già assessore all’Ambiente della Regione Calabria, Pappaterra si è reso complice del grande inganno con cui Enel e la…

L’omicidio di Sacko non deve rimanere impunito!

CI AUGURIAMO CHE QUESTO OMICIDIO NON RIMANGA IMPUNITO. Così i capigruppo commissione Agricoltura Paolo Parentela ed Elena Fattori del MoVimento 5 Stelle con l’eurodeputata Laura Ferrara sull’efferata uccisione di Sacko Soumayla, il ventinovenne del Mali, vittima del tiro a bersaglio nelle campagne di San Calogero…

Lo scandalo delle tariffe illegittime della Sorical non verrà insabbiato

Nei prossimi giorni gli enti dell’Autorità idrica regionale (Aic) non votino per il nuovo gestore del servizio idrico. Lo facciano solo dopo la conclusione, prevista a strettissimo giro, dell’istruttoria che grazie al MoVimento 5 Stelle Arera, l’autorità nazionale di controllo, ha avviato sulla tariffazione dell’acqua…

Lo scandalo delle tariffe illegittime della Sorical non verrà insabbiato

Nei prossimi giorni gli enti dell’Autorità idrica regionale (Aic) non votino per il nuovo gestore del servizio idrico. Lo facciano solo dopo la conclusione, prevista a strettissimo giro, dell’istruttoria che grazie al MoVimento 5 Stelle Arera, l’autorità nazionale di controllo, ha avviato sulla tariffazione dell’acqua…

Mozione per i comuni calabresi sull’acqua pubblica

QUI il testo della mozione FONTE : Paolo Parentela Hai un Blog? Condividi questo articolo! Ecco il Link:

Mala depurazione: “contano gli uomini, non i soldi”

Immagine estrapolata dal sito www.acqua.gov.it Non tarda ad arrivare la nostra replica all’assessore all’Ambiente della Regione Calabria. Questa immagine, estrapolata dal portale delle acque del Ministero dell’ambiente, fotografa lo stato di “salute” dei nostri depuratori in merito alle procedure d’infrazione aperte dall’UE e smentisce di…

Valle del Noce: una vittoria del territorio!

È un risultato delle proteste dal territorio e dell’impegno costante del sindaco di Tortora (Cs) il fatto che il dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria abbia sospeso l’Autorizzazione integrata ambientale all’impianto per il trattamento di rifiuti pericolosi e non ubicato in località San Sago…

Indennità compensativa in agricoltura, chiediamo conto a governatore Oliverio

La Regione Calabria sta avendo comportamenti che penalizzano molto i piccoli agricoltori, come ha già denunciato l’Anpa a proposito dell’indennità compensativa, peraltro rilevando le contraddizioni di Arcea sull’uscita di un apposito bando per il 2018. È vero quanto riassunto dall’Anpa, per cui la Regione ha…

La fine del “modello Reggio”

La condanna definitiva dell’ex governatore Giuseppe Scopelliti mette la parola fine sul cosiddetto “modello Reggio” e peraltro sconfessa per sempre un preciso modo di fare politica, fondato sull’apparenza e la narrazione autoreferenziale, che a lungo ha occupato la scena pubblica.Sulla gestione del Comune di Reggio…

No al ticket sanitario per le classi più deboli

I precari e i più deboli devono avere l’esenzione dal ticket per le prestazioni sanitarie. Il diritto alla salute non può subire discriminazioni di sorta. In parlamento lavoreremo per rimuovere le gravi diseguaglianze sull’accesso alle cure.In Calabria ci sono migliaia di persone che, per mancanza…

Liberi dalle trivelle

Con una battaglia incessante, il MoVimento 5 Stelle ha impedito la realizzazione nell’Alto Ionio cosentino, nel comune di Cassano allo Ionio, del pozzo esplorativo di Appennine Energy per estrarre idrocarburi. Il territorio è salvo da questa opera folle!Il Ministero dell’Ambiente ha chiuso definitivamente la pratica…

A difesa della Valle del Noce!

Le Regioni Basilicata e Calabria si oppongano al Tar contro la società Ecologica 2008 che gestisce l’impianto per il trattamento di rifiuti, anche pericolosi, ubicato area nel Comune di Tortora, nel Cosentino.  Si tratta di difendere il provvedimento con cui la Regione Calabria ha disposto…

La Regione chiarisca sulla riapertura della discarica di Celico

Ci turba la mancata proroga della sospensione dell’Aia per la discarica di Celico, alle porte di Cosenza. Interverremo appena possibile in sede parlamentare, per chiedere risposte definitive nel merito. Intanto la Regione prenda atto dei problemi del sito in questione e si determini con coscienza,…

Eccovi i “presentabilissimi” di PD, Forza Italia e Associati!

Nel brano memorabile “La Chiesa si rinnova”, Giorgio Gaber ironizzava sulle posizioni “politiche” vaticane. Il “Signor G” “imputava” al papa e ai cardinali un rinnovamento per «per la nuova società», «per salvar l’umanità». Pd, Forza Italiae satelliti ne avranno sentito nostalgia. Dunque hanno avvertito l’esigenza,…

La Mafia dei Boschi e l’imbarazzo del PD

L’operazione “Stige”, coordinata dalla Dda di Catanzaro, ha mostrato interessi e dominio di ‘ndrangheta nel settore dei tagli boschivi, correlato alla fornitura di materiale per le biomasse.La ‘ndrangheta, secondo gli inquirenti, aveva la capacità accaparrarsi grandi fette di mercato, grazie ad intimidazioni e appoggi politici…

Io ci sono!

Sono pronto per rimettermi con il MoVimento 5 Stelle a servizio dei cittadini, con la speranza di svolgere il mio secondo e ultimo mandato alla guida del paese per realizzare il nostro programma rivoluzionario, frutto del lavoro svolto in questi anni, condiviso e arricchito grazie…