Assunzioni nella sanità, slitta mozione all’Ars del M5S  “Cancelleri, si faccia presto, Gli ospedali sono al collasso”
Assunzioni nella sanità, slitta mozione all’Ars del M5S  “Cancelleri, si faccia presto, Gli ospedali sono al collasso”

Assunzioni nella sanità, slitta mozione all’Ars del M5S “Cancelleri, si faccia presto, Gli ospedali sono al collasso”

“Posticipare la discussione della mozione del M5S sulle assunzioni nella sanità”. E’ questa, in soldoni, la richiesta inoltrata al presidente dell’Ars dall’assessorato della Salute. La mozione, a prima firma di Giancarlo Cancelleri, mira ad impegnare il governo a dare priorità al personale inserito nella graduatoria per la copertura dei posti disponili.

Alla base della richiesta dell’assessorato ci sarebbero “le interlocuzioni con i competenti ministeri” al fine di fornire al Parlamento “un’informazione maggiormente completa che dia conto con precisione, oltre che delle modalità e procedure di reclutamento, anche dei numeri dei posti da coprire”.

“Ci auguriamo – dice Giancarlo Cancelleri– che non si vada alle calende greche. Gli ospedali sono al collasso, non si può tirare molto per le lunghe. Sempre che queste assunzioni si facciano veramente. A nostro avviso, lo diciamo da sempre, le assunzioni sono solo benzina per alimentare la campagna elettorale, sempre più povera di argomenti e veri contenuti per governo e maggioranza”.





FONTE : sicilia5stelle