Agricoltura di precisione. M5S: “Votato contro la proposta perché chiediamo che risorse vengano destinate agli agricoltori”

Non mettiamo in discussione la bontà della proposta di legge, che va a colmare una lacuna del nostro PSR ma chiediamo che le risorse previste vengano destinate a bandi diretti agli agricoltori e non per progetti pilota che già abbiamo a costo zero, visto che altre regioni hanno già sperimentato e implementato le tecniche di agricoltura di precisione”. Lo dichiarano i consiglieri del M5S Cristian Casili e Rosa Barone, dopo l’approvazione in IV commissione della legge per la promozione dell’agricoltura di precisione.

Attraverso un emendamento che presenteremo in consiglio spiegano i pentastellati – chiediamo che i 500 mila euro della proposta vengano destinati alle imprese agricole per finanziare l’acquisto di strumenti, attrezzature e software per l’agricoltura di precisione. Per questo   concludono riteniamo più utile destinare a loro le risorse piuttosto che a un progetto pilota fine a se stesso”.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi