Abiti usati: il Comune non da garanzia del riutilizzo!
Abiti usati: il Comune non da garanzia del riutilizzo!

Abiti usati: il Comune non da garanzia del riutilizzo!

Abiti usati: il Comune non da garanzia del riutilizzo!




E’ stata discussa ieri in aula l’interrogazione, presentata il 24 marzo 2016, in merito alla richiesta di chiarimenti di come viene gestita la filiera messa in atto a garantire la massima trasparenza dell’attività svolta e dell’utilizzo finale degli indumenti donati nei cassonetti situati nei Centri di Raccolta Comunali.
La risposta è stata chiara e netta.
Il Comune non si interessa di come verranno gestiti in quanto catalogati come rifiuto.
Pertanto non vi è alcuna garanzia in merito al riutilizzo degli stessi piuttosto che alla loro messa al macero.
Il consiglio del Comune è stato chiaro ed esplicito: chi volesse avere garanzie in merito al riutilizzo degli abiti donati si rivolga altrove.
Di sicuro siamo delusi ed amareggiati per tale gestione ma speriamo che venga accolta la nostra proposta (ieri rivolta all’Assessore) di cambiare registro e impostare con Dolomiti Ambiente un programma di gestione che possa rendere Trento come un esempio anche nel recupero e riciclo degli abiti usati.
A tal fine dopo un confronto con le parti competenti interessate presenteremo una mozione in merito.

I consiglieri Comunali M5S Trento
Andrea Maschio

Paolo Negroni
Marco Santini



FONTE : MoVimento 5 Stelle Trentino