A Livorno un weekend all’insegna della cittadinanza digitale e della democrazia diretta

rouscitylab.jpg

di Associazione Rousseau

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

Ci siamo. Questo weekend sbarca a Livorno, dopo Torino e Roma, la terza tappa del Rousseau City Lab, il tour che sta girando tutta l’Italia per diffondere la cultura dell’innovazione, della democrazia diretta e della cittadinanza digitale. Un’occasione per iscriversi alla piattaforma Rousseau o per risolvere i problemi di autenticazione degli utenti già registrati.

L’appuntamento è sabato 7 luglio alle 18.00 e domenica 8 luglio alle 10.00 all’interno del grande gonfiabile a forma di “mouse” che sarà allestito presso la Rotonda di Ardenza.

Saranno presenti il Presidente dell’Associazione Rousseau Davide Casaleggio ed i soci Massimo Bugani, Pietro Dettori ed Enrica Sabatini. Presente inoltre la Presidente della Commissione Lavoro del Senato della Repubblica, nonché referente delle funzioni Lex Parlamento e Lex Europa, Nunzia Catalfo.

Qui il programma completo:

SABATO, ORE 18.00
LA DEMOCRAZIA DIRETTA AI TEMPI DELLA RETE
MAX BUGANI – Socio Associazione Rousseau e responsabile organizzazione eventi
ENRICA SABATINI – Socio Associazione Rousseau e responsabile ricerca e sviluppo

IL FUTURO DEL LAVORO IN RETE: NUMERI, TENDENZE E RICETTE DEI WWWORKERS D’ITALIA
GIAMPAOLO COLLETTI – Giornalista, co-fondatore wwworkers.it e autore “SEI UN GENIO”

ORE 19.00
WWWORKERS D’ITALIA
Barcamp con le storie geniali di ci riesce a declinare il fare impresa con le nuove tecnologie partendo dalla propria comunità.
– Moderano Enrica Sabatini e Giampaolo Colletti

Giulia Bernini
Uovo alla Pop
Oggi quello intorno a piazza Garibaldi è uno dei quartieri di Livorno più complicati, soprattutto dopo gli ultimi 15-20 anni di immigrazione. Un collettivo prova a far ripartire il rione, abbattendo i muri dell’indifferenza, anzi colorandoli di creatività. Una designer, un architetto, una pittrice e una poetessa usano l’arte e la cultura come volano per far ripartire il quartiere.

Luigi Galimberti
Sfera
La riduzione dei suoli agricoli a causa del cambiamento climatico e dell’agricoltura intensiva, ed il contemporaneo aumento dei consumi di prodotti ortofrutticoli richiede soluzioni immediate per supportare la domanda senza danneggiare biodiversità ed ecosistemi.
L’obiettivo di Sfera S.r.l. è di rispondere a queste sfide ambientali e di mercato attraverso la costruzione di serre di grandi dimensioni altamente tecnologiche per la produzione e la commercializzazione di ortaggi coltivati con metodi idroponici. La coltivazione idroponica permette di ottenere numerosi vantaggi rispetto ai metodi tradizionali: i) produttività 10 volte maggiore ii) consumo idrico drasticamente inferiore iii) qualità organolettica più elevata iv) produzione costante ed affidabile durante tutto l’anno, v) utilizzo di suolo non conveniente per altre coltivazioni.

Leonardo Dondini
Maglificio Angorelle
Una tradizione tessile che si tramanda da ben tre generazioni di padre in figlio. E che con il tempo si è rafforzata, elevandosi fino alla lavorazione del filato più nobile e pregiato: il cashmere. L’innovazione è stata un punto di svolta per il maglificio di Prato, che ha favorito la nascita del nuovo brand Dalle Piane Cashmere ed è arrivato al mercato globale grazie all’e-commerce.

Pietro Barachini
iOlive
Quando la tecnologia tutela l’extravergine. Attraverso iOlive tutta la storia della pianta si traduce in un certificato disponibile a tutti gli appartenenti al circuito dell’extravergine toscano e nelle etichette dei suoi clienti, attraverso codici ‘Qr’. E se fino a ieri per valutare il prodotto poteva bastare qualche assaggiatore certificato sospettoso di essere troppo amico dell’azienda, da oggi una giuria di assaggiatori certificati, che agiscono da diverse parti del mondo, riceveranno il campioncino dell’olio, senza sapere neppure da chi sia stato prodotto, e lo valuteranno attraverso i sistemi scientifici del sistema ‘Coi’. iolive.it

Antonella Pecchia
GARBOhm.
Antonella ha 57 anni. Dieci anni fa per reinserirsi nel mondo del lavoro ha creato il brand GARBO, un marchio di bigiotteria realizzata interamente a mano, molto apprezzato nel campo della moda e degli accessori femminili. Orecchini, bracciali e collier catturano l’attenzione per la loro raffinata bellezza e originalità ed è difficile resistere al desiderio di indossarli, come ben sanno le donne che li scelgono decretandone il successo. Oggi i suoi gioielli, pezzi unici realizzati all’uncinetto o con fili di metallo, sono venduti anche all’estero.

Matteo Labellarte e Tommaso Pardi
Toolsharing.com
Toolssharing.com è una community per il noleggio di veicoli che rappresenta un nuovo modello economico, un modo social di accesso ai beni e una tecnologia alla portata di tutti, combinati ad uno sharing basato su regole precise, conoscenza di tutte le caratteristiche di un bene o servizio, limpida comunicazione tra i soggetti coinvolti, sistemi di controllo incrociati; feedback e garanzie di pagamento.

ORE 20.00
PRESENTAZIONE LIBRI
Presentazione di testi sui temi della democrazia diretta, nuove tecnologie, etc, o comunque temi collegabili alla cultura digitale e alla cittadinanza digitale ed attiva.
– Dialogo tra l’autore e Davide Casaleggio

GUIDO SCORZA
GOVERNARE IL FUTURO – La rivoluzione digitale ha trasformato e continuerà a trasformare la nostra società, il nostro modo di vivere, la nostra cultura, i nostri mercati e le nostre democrazie. È un processo veloce, silenzioso, inarrestabile. Non c’è ragione per arrestarlo né, in ogni caso, vi sarebbe modo di farlo. È, però, opportuno governare il processo di trasformazione e guidare il cambiamento, garantendo che lo sviluppo tecnologico sia sostenibile sotto il profilo democratico, sociale, culturale ed economico, e facendo in modo che i vantaggi siano condivisi tra i più e non divengano appannaggio esclusivo di pochi. Il libro è un carnet di appunti e un invito alla riflessione su scelte e decisioni che andrebbero assunte oggi pensando a domani e soprattutto a dopodomani.

DOMENICA ORE 10.00
PRESENTAZIONE LEX PARLAMENTO
Proposta di legge in Parlamento inerenti i temi della rete, della cittadinanza.
Interviene NUNZIA CATALFO

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it



FONTE : Il Blog delle stelle