7MILA EURO ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA MANDELA. ALTRI 40MILA DISPONIBILI CON BANDO IN SCADENZA A FINE MESE

Oggi abbiamo consegnato alla dirigenza scolastica dell’istituto comprensivo Gandhi di Pontedera 7 mila euro frutto del taglio dei nostri stipendi e rimborsi non rendicontati. Siamo qui grazie alla sollecitazione dei nostri consiglieri comunali, attivisti e cittadini, locali. Con questi 7 mila euro l’Istituto farà migliorie all’area verde della scuola dell’infanzia Nelson Mandela, dove giocano i bambini.

Restitution è simbolo di come la politica può essere sobria e fatta con molto meno denaro di quanto è attribuito oggi a consiglieri regionali e parlamentari.

Con orgoglio siamo qua a donare questo importo. L’iniziativa Restitution tour Scuole Sicure si concluderà a Volterra il 28 maggio. Avremo così donato 120mila euro alle scuole toscane. Ma andiamo oltre, perché aggiungiamo altri 40 mila euro con l’iniziativa M5S “Facciamo Scuola”, arrivando a 160mila euro di donazione.

Questo tramite ulteriore bando in scadenza a fine mese. Lanciamo quindi un appello ai dirigenti scolastici toscani affinché possano mandare il loro progetto per interventi di riqualificazione energetica, messa in sicurezza sismica degli edifici. I progetti saranno valutati da una commissione tecnica e poi votati in rete. L’iniziativa è nazionale, perché il nostro esempio toscano è stato raccolto da tutto il Movimento 5 Stelle.

Oggi lanciamo però anche un altro appello alla giunta regionale: nel bilancio regionale 2018 è assegnato per interventi urgenti alle scuole solo 1 milione di euro. Nell’anno precedente erano 2,9 milioni. Abbiamo fatto un atto perché anche nel bilancio 2018 sia assegnato almeno pari importo. Un intervento necessario, ero giorni fa a Ponsacco in una scuola dove fanno lezione nei container. Servono più fondi.

La scelta di destinare questi 120mila euro alla scuola è emersa da un voto online. Chiaro il segnale: è una priorità per i toscani e noi l’abbiamo rispettata. Noi con questi gesti vogliamo dire meno soldi alla politica e più alla scuola.

Lo scorso anno abbiamo restituito 100 defibrillatori, 10 per Provincia, con 120mila euro di taglio dei nostri stipendi e rimborsi non rendicontati. Ora stiamo per concludere questo restitution per le scuole. Salute e scuola sono due pilastri del nostro programma e coi fatti lo dimostriamo ogni giorno. La sicurezza nelle scuole è una priorità.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana