28 richiedenti asilo saranno assegnati al Servizio Giardini

di Pinuccia Montanari – È terminato ieri il primo ciclo di formazione per 28 richiedenti asilo ospiti dei centri di accoglienza che, come previsto dal Protocollo siglato tra Roma Capitale e Croce Rossa, sono così pronti a svolgere attività di cura e di manutenzione del verde pubblico.

Grazie a questo progetto, il Servizio Giardini di Roma Capitale che stiamo potenziando con 100 nuove assunzioni, gare pubbliche e investimenti in attrezzature, potrà avvalersi anche di questo piccolo ma importante aiuto offerto dai richiedenti asilo su base volontaria due volte a settimana per tre mesi. Nelle prossime settimane inizieranno ulteriori cicli formativi per altri ospiti dei centri di accoglienza.

Dona oggi, e rimani informato anche domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/sel5stelle

I volontari saranno assegnati al Servizio Giardini e affiancati al personale professionista, sotto la responsabilità del funzionario del Municipio di competenza, che svolgerà per loro funzione di tutoraggio. I partecipanti avranno l’obbligo di attestare la loro presenza firmando quotidianamente un apposito modulo all’inizio e alla fine dell’attività.

Abbiamo sostenuto con forza e convinzione questo progetto che unisce l’inclusione sociale alla cura della casa comune sviluppando una azione concreta di integrazione e convivenza, a vantaggio della città.

Ai richiedenti asilo abbiamo offerto una occasione di formazione professionale per la loro crescita personale. Loro ci restituiscono un pezzo del loro tempo dedicato alla manutenzione del verde di Roma in uno scambio positivo e arricchente per tutti.

Ringraziamo tutti gli attori che hanno permesso la realizzazione di questa iniziativa che dimostra in modo pragmatico come una ecologia integrale possa essere una strada da percorrere verso un mondo più bello ed accogliente per tutti gli esseri viventi.



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo