13 Maggio 2016: Conferenza Stampa sui lavori di Riqualificazione di Santa Maria la Scala.
13 Maggio 2016: Conferenza Stampa sui lavori di Riqualificazione di Santa Maria la Scala.

13 Maggio 2016: Conferenza Stampa sui lavori di Riqualificazione di Santa Maria la Scala.

 “Oltre 7 mila euro per 10 cestini portarifiuti e più di 18mila euro per l’acquisto di ‘alberelli’”, il M5S denuncia le spese spropositate e le anomalie della “riqualificazione scempio” del borgo di S.M. la Scala, costata più di 700mila euro.

Si terrà venerdì mattina, 13 maggio, alle ore 10.30, la conferenza stampa del Movimento 5 Stelle sulle anomalie inerenti la riqualificazione del borgo di Santa Maria La Scala ad Acireale. L’appuntamento con la stampa e la cittadinanza è previsto nella piazza principale, accanto la parrocchia. Interverranno la deputata Cinquestelle all’Ars Angela Foti e il dottore Stefano Alì. L’intero progetto di riqualificazione ha beneficiato di un finanziamento di oltre 700 mila euro, rientrante nella misura 322 “Sviluppo e rinnovamento dei villaggi”, in attuazione del programma operativo PSR 2007-2013”.

La parlamentare Angela Foti anticipa alcuni dei dati emersi dall’attività di analisi svolta dal M5S Acireale e Stefano Alì e che verranno approfonditi durante la conferenza stampa di venerdì: “lavori previsti da progetto e mai conseguiti, prezzi maggiorati in corso d’opera e altri interventi realizzati con scarsissima qualità. Ad esempio, sono stati spesi più di 7mila euro per 10 cestini portarifiuti e oltre 18mila euro per l’acquisto di ‘alberelli’. E poi, le stranezze riguardanti la sistemazione delle facciate di alcuni edifici privati. Non esiste alcun atto che dia indicazioni sulle ragioni della scelta, ne di contiguità fra gli edifici ne altro; e però, tra i prospetti privati oggetto di ristrutturazione, figurerebbe anche quello di un consigliere comunale. Ci chiediamo che fine abbiano fatto coloro che, per conto del Comune committente, avrebbero dovuto vigilare sulla buona riuscita della riqualificazione mentre venivano portati a termine tali scempi”.

Questo e tanto altro sarà denunciato dal Movimento 5 Stelle durante la conferenza stampa che si terrà direttamente nel borgo di Santa Maria La Scala ad Acireale. La stampa e la cittadinanza sono invitate a partecipare.

 facebookgoogle_plus



FONTE : Acireale5Stelle