COMUNICATO UFFICIALE N.29 
AGLI ORGANI DI STAMPA

Qualità dell’aria e impianto a biomasse
ASSEMBLEA PUBBLICA DEL 9/03/2016 A LUSERNA SAN GIOVANNI

Anche noi del MoVimento 5 Stelle eravamo presenti all’assemblea pubblica del 9/03/2016 indetta dal Sindaco Duillio Canale di Luserna San Giovanni sul tema Qualità dell’aria e impianto a biomasse.

Un incontro importante per tutta la Valle dal momento che, quando si parla di qualità dell’aria, i problemi non possono essere circoscritti ad un singolo territorio comunale.
Erano presenti ben sei funzionari tecnici fra Arpa Piemonte e Città Metropolitana per relazionare sul seguente ordine del giorno:

  • illustrazioni sui dati rilevati dalla stazione mobile Arpa nelle
    campagne di “controllo della qualità dell’aria” recentemente condotte
    sul territorio comunale di Luserna San Giovanni;
  • tutela e vigilanza in merito alle emissioni previste dall’impianto a
    biomasse di cui all’Autorizzazione della Provincia di Torino n°
    103-24182/2012.

Avremmo voluto porre loro, come probabilmente molti dei cittadini presenti all’incontro (di Luserna e non solo), molte domande.
E invece siamo tornati a casa molto amareggiati…
Con le parole di un nostro attivista: “Si è persa un’occasione per avere un confronto civile basato su dati tecnici e non sull’emotività e sulle urla.”

Riteniamo che tutte le problematiche vadano affrontate con atteggiamento serio ed obiettivo, che non prescinda da un approfondimento della tematica affrontata e che preveda seri momenti di confronto.
Ci dispiace di aver perso l’opportunità di dibattere con i tecnici dell’Arpa e della Città Metropolitana. L’atteggiamento indisponente assunto da alcune persone del pubblico e l’inadeguata gestione della serata non hanno consentito la serena e completa esposizione del materiale preparato, rendendo impossibile ogni serio e rispettoso confronto con i relatori presenti.
Speriamo di riavere ancora in futuro l’occasione di approfondire i dati delle rilevazioni fatte e di capire cosa potremmo fare per migliorare l’aria che respiriamo.

Queste le ragioni della nostra amarezza.



FONTE
: Movimento 5 Stelle Valpellice