‪VIDEO #‎TestaDiLobby‬ ovvero  Quando la lobby conta più della dignità!
‪VIDEO #‎TestaDiLobby‬ ovvero  Quando la lobby conta più della dignità!

‪VIDEO #‎TestaDiLobby‬ ovvero Quando la lobby conta più della dignità!

Sorial Girgis Giorgio

Quando la lobby conta più della dignità!

All’accusa di favorire le lobby del petrolio e della finanza Renzi risponde in maniera chiara:
un lobbista al Mise.

Per l’esattezza Chicco Testa, il favorito ad entrare nella squadra di governo in sostituzione della ex ministra Guidi, definirlo lobbista è quasi troppo diminutivo. Lui è uno che se contraddetto, pur di difendere i propri interessi risponde in diretta “ti spacco la faccia”. Lui è uno che prima di tutto la lobby, della coerenza chissenefrega!

Ma chi è il sig.Testa?

Attuale presidente di Sorgenia e Assoelettrica, associazione di imprese produttrici di energia elettrica che riunisce circa 120 imprese, che assicurano il 90% dell’energia elettrica generata sul territorio nazionale.

Da comunista a manager al vertice di aziende pubbliche da 600 milioni di lire l’anno.
Da ambientalista (tanto da co-fondare di Legambiente) a ultra sostenitore del nucleare.
“Fa meno male di un motorino”, diceva nel 2008, dichiarandosi favorevole a riaprire le centrali.

Uno che dichiara spassionatamente il suo sì alla Tav, e il no all’acqua pubblica.
Finanziatore di Renzi attraverso le sue cene elettorali è uno che ha sempre seguito chi poteva garantire qualcosa… da Rutelli a Veltroni passando per Bersani.
E così è potuto essere prima in Acea con Rutelli, poi nel cda di Roma Metropolitane con Veltroni, quindi al Vertice di Enel quando Bersani era ministro dell’Industria.

Insomma uno che la testa la usata sempre per favorire se stesso, e le lobby.

‪#‎TestaDiLobby‬

FONTE: https://www.facebook.com/eleonora.contro.1/posts/1742896542645488

[evp_embed_video url=”http://selezione5stelle.com/wp-content/uploads/2016/05/13132805_114029899005700_182958890_n.mp4″]